Il Sindaco Sala inaugura il cantiere di Spark One

Data 10 ottobre 2018

Categorie News

progetto_cmr

Iniziati i lavori del primo edificio in costruzione nell’area di Milano Santa Giulia Sud, firmato Progetto CMR

 

Si è tenuta il 9 ottobre la cerimonia di posa della prima pietra nel cantiere di Spark One, il complesso ad uso ufficio promosso dalla Joint Venture tra Risanamento e Lendlease (Intown) e realizzato da Progetto CMR, alla presenza del Sindaco di Milano Giuseppe Sala e dell’Assessore a Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran.

 
Il complesso sorgerà nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria e metropolitana di Milano Rogoredo, assumendo quindi una valenza fortemente simbolica di nuovo portale d’ingresso alla città di Milano. La scelta del nome non è casuale, poiché Spark sarà la “scintilla” dell’avvio dello sviluppo dei Lotti Sud dell’area.

 

Oltre ad avere la certificazione LEED Platinum, il complesso di Spark One a Milano Santa Giulia sarà tra i primissimi esempi in Italia di progetti architettura disegnati e misurati secondo le linee guida della certificazione WELL, il protocollo che valuta esclusivamente l’edificio nella sua capacità di fornire spazi che favoriscano lo stato di benessere e salute di chi lavora al suo interno.

 

“E’ un grande onore poter essere presenti a questo momento così importante per la città di Milano – dichiara l’Ing. Marco Ferrario, Presidente di Progetto CMR. “Siamo contenti di poter dare il nostro contributo al processo di rigenerazione urbana che sta coinvolgendo l’intera area di Milano Rogoredo, una rinascita all’insegna della sostenibilità e dell’innovazione, il cui centro nevralgico è la comunità”.

 

Go to TopBack to BlogCerca nel testo

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi