Ri.Med:presentato il progetto del Centro Biomedico a Palermo

Data 27 novembre 2012

Categorie News

Architettura contemporanea firmata da un team internazionale: Progetto CMR collabora con Hok nella realizzazione del nuovo polo per la medicina traslazionale che sarà costruito a Carini (Palermo).
Presentato stamattina con un intervento del Presidente del Consiglio, Mario Monti, e del Presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta il nuovo centro per la ricerca biomedica sarà costruito su un’area di 31.000 mq su un terreno di 16 ettari che la Regione Siciliana ha donato alla Fondazione Ri.MED.
Il centro di ricerca gestito costerà 210 milioni di euro e sarà una struttura per la ricerca e lo sviluppo in campo biomedico d’importanza internazionale. Avendo come obiettivo centrale la ricerca e lo sviluppo della medicina traslazionale, il CRBB favorirà inoltre il rapido trasferimento dei risultati della ricerca di laboratorio nel settore clinico. L’obiettivo finale è quello di prevenire e curare le malattie e di migliorare la qualità della vita e l’aspettativa di vita dei pazienti.
L’apertura del Centro Biomedico è prevista per il 2016 e impiegherà oltre 600 ricercatori ed altro personale di supporto. I piani per le fasi future del campus includono un nuovo ospedale ed una nuova scuola di medicina.
In modo tale da rispettare gli obiettivi di bio-sostenibilità della Fondazione Ri.MED, il campus CRBB è progettato come uno dei centri di ricerca più efficienti al mondo nel rispetto dell’ambiente e nella gestione efficiente delle risorse.

Go to TopBack to BlogCerca nel testo

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi