Retail e brand identity nei nuovi uffici di Adidas a Monza

Data 16 luglio 2017

Categorie News

progetto_cmr

Perform better, play better, feel better: è questo lo statement di uno dei più grandi marchi sportivi a livello mondiale, Adidas, ed è a questi valori che Progetto CMR si è ispirata per disegnare i nuovi uffici della sede di Monza del gruppo.

I nuovi uffici di Adidas occupano due diversi edifici, per un’area totale di 3000 mq. L’intervento mira ad incrementare l’efficienza e la flessibilità dell’utilizzo degli spazi, conferendo contestualmente agli ambienti di lavoro un’anima fortemente riconoscibile e unica nel suo genere.

La nuova organizzazione prevede infatti un layout la cui parola chiave è “connessione”, resa reale dalla linea di Adidas. Si tratta di un elemento che, come un filo d’Arianna, collega i diversi ambienti ed è mutevole nella forma: è presente sulla parete della reception sotto forma del logo della società, viene poi ripreso in tutti i piani trasformandosi inizialmente in un elemento di sostegno, successivamente in un elemento strutturale per poi diventare un elemento luminoso.
La circolazione che deriva da questo layout ha un andamento non lineare, con postazioni lavorative sul perimetro e spazi di supporto che si innestano tra l’esterno e l’interno in modo dinamico. Ogni dipartimento è incastrato nel layout dei vari piani, dando un senso di dinamicità all’intero complesso.

Le scelte legate all’interior design, realizzato in collaborazione con Alifor, richiamano in maniera inequivocabile lo spirito aziendale, giovane, dinamico e moderno. Le cromie dominanti sono legate ai toni del bianco, nero, blu e grigio, i colori del logo Adidas. Lo sport riecheggia quindi in tutto il complesso, anche e soprattutto nel design delle aree comuni, caratterizzate dall’inserimento di elementi giocosi come porte da calcetto e strisce dei campi da corsa. Le pareti mobili in vetro e metallo risultano, in un ambiente del genere, strutture sia estetiche che funzionali con diverse finalità: separare i diversi ambienti, collegare concettualmente l’intero edificio e decorare l’ambiente grazie all’utilizzo di grafiche che risultano come sospese nel vuoto.

Il brand e la sua anima retail sono quindi i veri protagonisti indiscussi del progetto: il risultato finale, in linea con le aspettative del cliente, è un ambiente di lavoro lontano dai soliti standard, un ambiente che stimola la motivazione, la creatività, il senso di appartenenza e di core identity.

Go to TopBack to BlogCerca nel testo

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!