MISSIONE ECONOMICA ASIATICA:

Data 15 giugno 2014

Categorie News

PROGETTO CMR A PECHINO NELLA DELEGAZIONE DEL PREMIER RENZI

Progetto CMR conferma la propria presenza internazionale figurando tra le 50 aziende italiane scelte per affiancare il Presidente del Consiglio nella Missione Economica Cinese, avvenuta l’11 e il 12 giugno scorso.
Durante la visita ufficiale del Premier a Pechino, infatti, l’arch. Massimo Roj, tra i rappresentanti della delegazione di aziende italiane al seguito di Matteo Renzi, ha preso parte agli incontri istituzionali organizzati nella capitale cinese allo scopo di rafforzare il partenariato strategico tra i due Paesi e approfondire il dialogo e la collaborazione economica.
Due le tappe fondamentali seguite dalla delegazione nei due giorni di incontri istituzionali a Pechino: un importante momento di incontro tra i rappresentanti dei due Paesi, in cui sono stati siglati impegni contrattuali per lo sviluppo degli investimenti economici, e la costituzione del primo Business Forum Italia-Cina.
Alla presenza del Ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, è stato infatti firmato un memorandum di intesa con i responsabili del Ministero del Commercio cinese per la collaborazione economico-commerciale in cinque settori prioritari (urbanizzazione, ambiente, agroalimentare e sicurezza  dei prodotti, sanità e invecchiamento della popolazione, aereo spazio).
In questa rilevante occasione, l’arch. Roj, AD di Progetto CMR, si è impegnato sul fronte dello sviluppo urbano, firmando un accordo con il Governo cinese per la riqualificazione di alcune grandi aree dismesse, rafforzando così la propria posizione nell’ambito del Real Estate internazionale e rinnovando il proprio impegno per un controllo sostenibile del territorio.
Inoltre, il primo Business Forum Italia-Cina, motore di cooperazione economico-commerciale coordinato da Confindustria, è stata l’occasione per realizzare una cornice di partnership permanente tra i due Paesi grazie all’intensa partecipazione dei rappresentanti del mondo imprenditoriale e finanziario italiano e cinese.
Go to TopBack to BlogCerca nel testo

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi