Progetto CMR per lo sviluppo di un nuovo distretto a Chengdu

Data 29 giugno 2018

Categorie News

progetto_cmr

Alla presenza di alti funzionari e rappresentanti di istituzioni e aziende provenienti dalla Cina e dall’Italia, Progetto CMR ha firmato un accordo strategico per lo sviluppo di un nuovo distretto a Chengdu.

Si chiamerà Distretto Italo – Cinese sulla Cultura e l’Innovazione l’area di nuovo sviluppo che vedrà la luce nella Tianfu New Area di Chengdu, città capoluogo della provincia del Sichuan nel sud-ovest della Cina.

 

Il Distretto accoglierà aziende italiane e cinesi di settori come arte, cultura, intrattenimento, fashion, alimentare e design, in una piattaforma unica che rafforzerà ulteriormente gli scambi tra questi due Paesi, che si apprestano a festeggiare nel 2020 i 50 anni di relazioni diplomatiche.

 

Alla Tavola Rotonda ospitata nella prestigiosa Aula Magna del Rettorato del Politecnico di Milano e durante la quale sono state presentate le opportunità concrete di collaborazione su questo nuovo fronte, l’arch. Massimo Roj, AD di Progetto CMR, ha firmato un Memorandum of Understanding con la Huayi Brothers (Tianfu) Int. Art Town per sancire una cooperazione per lo sviluppo di quest’area e di altri progetti in Cina.

 

Go to TopBack to BlogCerca nel testo

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi