Le Collezioni: creatività e stile italiano al Cairo

Data 7 marzo 2014

Categorie News

Creatività, qualità, know-how e passione: i caratteri distintivi del Made in Italy sono le linee guida del progetto per il nuovo Multistore Le Collezioni, realizzato da Progetto CMR e recentemente inaugurato al Cairo.
Due piani e 5.000 mq di stile italiano in cui design, minimalismo e competenze artigianali si fondono per proporre la cultura e i valori della manifattura italiana su scala internazionale.
L’intero progetto è stato realizzato dal team dell’architetto Massimo Roj, che ha concepito uno spazio espositivo e di vendita per l’Alta Moda italiana in Egitto, multibrand, elegante e sobrio, grazie anche ad arredi e illuminazione disegnati ad hoc e realizzati con la collaborazione di importanti aziende del nostro Paese.
Attraverso giochi di tiranti, doppie altezze e fasci di luce, Le Collezioni accoglie gli appassionati dei più importanti brand della filiera della moda in una vera e propria boutique di stile: due corner su ciascun piano sono dedicati alle collezioni uomo e donna Armani e Ermenegildo Zegna, mentre le aree dedicate agli altri brand ospitano in turnover le migliori griffe italiane del settore abbigliamento.
Vetro, ceramiche e acciaio: tutti i materiali scelti per il progetto di interior design provengono da aziende italiane che da anni investono il proprio expertise nella cura dei dettagli produttivi con passione e artigianalità.
Le pareti soft-touch del negozio sono arricchite da boiserie in eco-pelle e tutti gli arredi, firmati Progetto CMR, sono realizzati in legno, cristallo e acciaio. Essenziale ed elegante, l’intero progetto di interior design de Le Collezioni esprime il carattere stesso dei prodotti esposti e il risultato è un ambiente sobrio e lussuoso, geometrizzato attraverso sottili linee di illuminazione a LED che connotano in modo decisivo lo spazio.
Con qualità, professionalità ed esperienza, le eccellenze del nostro Paese affermano la propria identità nel settore della Moda e del Made in Italy e, allo stesso tempo, dialogano con i mercati esteri aprendo nuove esperienze di scambio che, oggi più che mai, vanno incentivate e promosse in un’ottica di crescita globale.
Go to TopBack to BlogCerca nel testo

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi